Formiche in Casa

Scritto da Staff CasaSemplice in: Suggerimenti e consigli , Articoli recenti , Pulizie

Formiche in Casa

E’ una giornata normalissima di Luglio con 38° e non avendo il condizionatore in casa, il mio miglior amico si  è trasformato in un bel ventilatore. Me lo sono quasi incollato addosso e con una spinta flemmatica mi dirigo verso l’unico punto di ristoro in casa, il  mio amatissimo frigo. Sono quasi arrivato alla meta, ma ecco che ad un tratto in cucina vicino al frigorifero vedo passare un pezzetto di pane …. cammina!

Si, hai capito bene cammina!!! Li per li, penso: caspita fa davvero caldo oggi, vedo il pane che gira per casa!!! Sai che servizio ci potrebbe fare su di me “STUDIO APERTO”!!!?

Mi vedevo già famoso, ma torno in me ed in men che non si dica , o quasi, raggiungo il pane corridore.

Lo raccolgo e TAAAA DAAAA!!!! Signori abbiamo un problema, LE FORMICHEEEEEE!!!!

Come una pazza isterica comincio ad urlare e mi catapulto su una seggiola, poi mi riprendo e mi rendo conto della situazione; eeeehhh va bhe, forza e coraggio affrontiamo anche questo avversario, o meglio molti, anzi troppi avversari.

Che fare?

Niente di che mi dico!! Lo spray è l’arma migliore che posso avere contro questo acerrimo nemico, ma non ce l’hoooo!!!

Arrovellandomi la testa penso ad un rimedio veloce e pratico, ed ecco che la lampadina si accende, STRANAMENTE!!!

Mi appare come la MADONNA DI LOURDES, la mia mitica Nonna e i suoi consigli, che fino a quel punto avevo dimenticato o ignorato.

Lei ai suoi tempi mica aveva gli insetticidi e tutte le diavolerie che abbiamo oggi.

Ricordo tutto ora, mi diceva che per qualsiasi cosa c’è un rimedio e soprattutto lo puoi trovare in casa tra le tue cose.

Si, è proprio così!!! Per cominciare bisogna individuare da dove arrivano gli “ALIENI”, per poi pulire a fondo tutti gli angoli della cucina, anche i più nascosti per scovare anche la più piccola briciola o granello di zucchero.

Ti stai chiedendo come ho fatto ad individuare da dove arrivano? Molto semplice, le FORMICHE si muovono in gruppo o in lunghe file ordinate, quindi basterà seguirle al contrario per individuare il FORMICAIO.

A questo punto devo bloccare loro l’accesso con qualcosa che dia davvero molto fastidio.

E qui entrano in gioco I CONSIGLI DELLA NONNA.

Per fermare l’assedio ho diversi rimedi: dall’odore pungente del peperoncino ai chiodi di garofano, passando dalla cannella, che non sopporto nemmeno io, per finire alla paprika.

L’odore intenso di questo tipo di spezie risulta  insopportabile a questi animaletti e li respinge in maniera superba e molto velocemente vedrai!!!

A tutti può capitare di lasciare in giro qualche residuo di cibo per casa, ma come diceva mia nonna, i rimedi sono molto semplici da seguire per non far entrare più gli invasori.

Mi diceva anche “NON LASCIARE I PIATTI SPORCHI NEL LAVELLO”, si all’epoca mi sembrava una sgridata, ma le nonne come le mamme hanno sempre ragione!!!

Inoltre diceva: sai che per prevenire l’attacco puoi, anzi devi LAVARE IL PAVIMENTO CON ACQUA, ACETO BIANCO E LIMONE! Si lo so, anche io ho fatto la tua stessa faccia ma ascolta, è un rimedio assolutamente efficace e COMPLETAMENTE NATURALE.

Anche in questo caso le formiche sono disgustate da questo tipo di miscela e dunque possiamo tenerle lontane a lungo in modo assolutamente naturale.

E non dimenticare di passare questa soluzione anche su porte e finestre; già che ci sono lo faccio per bene!!!

Ottimi rimedi e soprattutto naturali sono anche le FOGLIE DI MENTA ESSICATE lasciate opportunamente nei vari punti di entrata in casa, dalla porta alle finestre.

Altro rimedio è il mitico CAFFE’,  oltre che a salvare le mie tragiche mattine, questi chicchi o i fondi tornano utilissimi come repellenti, e se hai un  giardino cospargili tra le piante, vedrai che fuggi fuggi generale.

Ultimo ma non ultimo rimedio sono L’ALLORO E L’ORIGANO; riponi qualche rametto o foglia qua e la,  tra i ripiani della dispensa e vedrai che le tue scorte rimarranno tue e non degli invasori.

Potrei elencare ancora altri rimedi da quella ENCICLOPEDIA VIVENTE DI MIA NONNA , ma questi piccoli passaggi sono già un’ottima difesa contro le formiche.

Concludendo, non importa urlare come una pazza alla vista delle formiche, piuttosto usa questi rimedi, non te ne pentirai, sono completamente naturali ed economicamente accessibili.

                                            

           ABBASSO LO SPRAY, VIVA LA NONNAAAAA!!!!

Menù Rubriche

Tags

trasloco / sicurezza / serramenti / ristrutturazione interna / elettrodomestici / arredamento / giardinaggio / addobbi e fai da te / normative / idraulica / pulizie in casa / detrazioni / progettazione d'interni / pavimenti / tinteggiatura / lagrandeoccasione.it / eventi / impianti di condizionamento / design / impiantistica / pulizie in casa / serramenti / / consigli utili / promozioni /