Le agevolazioni fiscali per i disabili

Scritto da Valeria in: Mobilità per tutti , Normative

Le agevolazioni fiscali per i disabili

Oggi ci dedichiamo a fare il punto della situazione sulle Agevolazioni Fiscali previste per i portatori di handicap ed in particolare ci occupiamo del settore Auto e dell’ acquisto veicoli .

Vediamo prima di tutto chi sono coloro che hanno facoltà di richiedere le agevolazioni :

I non vedenti e i sordi

Non vedenti con cecità assoluta o residuo visivi non superiore ad 1/10 ad entrambi gli occhi.

I sordi dalla nascita o da prima dell’apprendimento del linguaggio.

Disabili con handicap psichico/mentale con accompagnamento

Handicap certificato dalla Commissione per l’accertamento handicap presso ASL

Disabili per pluriamputazioni o grave deficit di deambulazione

Handicap certificato dalla Commissione per l’accertamento handicap presso ASL

Disabili con ridotte o impedite capacità motorie

Coloro che non sono contemporaneamente affetti da grave limitazione nella deambulazione

 

ATTENZIONE: Le Agevolazioni vengono riconosciute solo se i veicoli vengono utilizzati esclusivamente o prevalentemente per il trasporto di persone disabili.

 

Per i disabili a carico dei familiari, ovvero con reddito inferiore a  € 2840.51 annui, le agevolazioni possono essere estese al familiare che sostiene le spese nell’interesse del disabile.  

Le agevolazioni possono essere richieste per le seguenti tipologie di veicoli:

Autovetture

Veicoli destinati al trasporto di persone, aventi al massimo nove posti, compreso quello del conducente

Autoveicoli per il trasporto promiscuo

Veicoli aventi una massa complessiva a pieno carico non superiore a 3,5 tonnellate (o a 4,5 tonnellate, se a trazione elettrica o a batteria), destinati al trasporto di cose o di persone e capaci di contenere al massimo nove posti, compreso quello del conducente

Autoveicoli specifici

Veicoli destinati al trasporto di determinate cose o di persone per trasporti in particolari condizioni, caratterizzati dall’essere muniti permanentemente di speciali attrezzature relative a tale scopo

Autocaravan

Veicoli aventi una speciale carrozzeria ed attrezzati permanentemente per essere adibiti al trasporto e all’alloggio di 7 persone al massimo, compreso il conducente

Motocarrozzette

Veicoli a tre ruote destinati al trasporto di persone, capaci di contenere al massimo 4 posti, compreso quello del conducente, ed equipaggiati di idonea carrozzeria

Motoveicoli per trasporto promiscuo

Veicoli a tre ruote destinati al trasporto di persone e cose, capaci di contenere al massimo quattro posti, compreso quello del conducente

Motoveicoli per trasporti specifici

Veicoli a tre ruote destinati al trasporto di determinate cose o di persone in particolari condizioni e caratterizzati dall’essere muniti permanentemente di speciali attrezzature relative a tale scopo

 

La detrazione alla quale il disabile ha diritto in fase di acquisto di un mezzo di locomozione è pari al 19% del costo sostenuto e viene calcolato sulla base di un costo massimo pari a € 18.075,99 . Tale detrazione può essere applicata una sola volta, per l'acquisto quindi di un solo veicolo, nell'arco di quattro anni. Si può chiedere una nuova detrazione prima dei quattro anni solo se il precedente veicolo acquistato viene destinato alla demolizione e cancellato quindi dal PRA.  

La detrazione può essere fruita interamente nell'anno d'imposta dell'acquisto del veicolo oppure divisa in quattro quote annuali di pari importo.  (Gli eredi che devono presentare la dichiarazione dei redditi di un disabile deceduto, possono detrarre in soluzione unica le rate residue).

I disabili possono richiedere le detrazioni Irpef non solo per l'acquisto di un nuovo veicolo, ma anche per sostenere spese di riparazione del veicolo stesso (sono esclusi i costi di manutenzione  e di esercizio del mezzo). La detrazione anche in questo caso è nella misura del 19% su un importo massimo di € 18.075,99 nel quale devono essere comprese sia le spese d'acquisto che quelle di manutenzione straordinaria del mezzo. Vanno in detrazione solo le spese di riparazione effettuate entro quattro anni dall'acquisto del mezzo. 

Agevolazioni IVA 

Viene applicata l'IVA agevolata al 4% (invece del 22%) al disabile o al familiare del disabile che fiscalmente lo ha in carico, per l'acquisto di: 

Autovetture nuove e usate  cilindrata 2.000 a benzina
  cilindrata 2.800 diesel
Per optional all'acquisto del mezzo  
Adattamento veicolo già posseduto   
Cessione di componenti degli adattamenti  
Riparazione adattamenti  

 

L'agevolazione IVA può essere fruita, senza limiti di valore, una sola volta nell'arco di quattro anni . L'erede della persona disabile deceduta può cedere il veicolo ereditato in qualsaisai momento e non è tenuto a rifondere la differenza d'imposta .

 

Esenzione permanente sul Bollo

L'esenzione permamente dal pagamento del bollo, spetta per le tipologie di veicoli e per le cilindrate riportate nelle tabelle sopra e può essere richiesta dal disabile o dal familiare che lo ha fiscalmente a carico. Per fare richiesta dell'esenzione bisogna rivolgersi all'Ufficio Tributi dell'Ente Regione e dove non presente all'Ufficio Territoriale dell'Agenzia delle Entrate.

L'esenzione sul bollo può essere applicata ad un solo veicolo di proprietà.

All'atto della richiesta, entro 90gg dalla scadenza entro la quale andava effettuato il primo pagamento del bollo,  è necessario presentare o spedire per A/R all'ufficio competente la documentazione attestante la propria condizione fisica.   

Annualmente l'esenzione verrà rinnovata automaticamente e si protrarrà fino all'eventuale disdetta dell'utente. L'esenzione sul bollo non richiede alcun contrassegno sul mezzo. 

 

 

 

Menù Rubriche

Tags

trasloco / sicurezza / serramenti / ristrutturazione interna / elettrodomestici / arredamento / giardinaggio / addobbi e fai da te / normative / idraulica / pulizie in casa / detrazioni / progettazione d'interni / pavimenti / tinteggiatura / lagrandeoccasione.it / eventi / impianti di condizionamento / design / impiantistica / pulizie in casa / serramenti / / consigli utili / promozioni /