Rumori Molesti ... e se fosse una perdita d’acqua ?

Scritto da Lucia in: Suggerimenti e consigli , Impiantistica , Articoli recenti

Rumori Molesti ... e se fosse una perdita d’acqua ?

Ultimamente le vostre bollette dell’acqua vi fanno piangere più di quando avete visto Titanic?

Se non riuscite a capire l’improvvisa impennata verso l’Everest delle vostre spese è possibile che ci sia una perdita d’acqua nella vostra abitazione.La perdita d’acqua è infida, non te ne accorgi subito, lei lavora sottecchi …. basti pensare alla famosa goccia cinese … e giorno dopo giorno poche gocce formano un lago.. e mantenere un lago è oneroso!!!

Dal momento che i tubi passano all’interno delle pavimentazioni e dei muri a meno che Superman non sia il vostro vicino di casa, ecco alcuni accorgimenti per intuire se c’è un problema..

Oltre ad effettuare un periodico controllo del contatore dell’acqua, sempre utile per avere un’idea dei vostri consumi abituali, provate a mettervi in “ascolto” dei tubi, il che vuol dire, in parole povere, constatare se una volta chiusi i rubinetti di casa sentite o meno lo scorrere dell’acqua o comunque un rumore continuo e anomalo.

Senza voler essere un insegnante di musica idraulica (nuova disciplina pionieristica!), ci sono diversi tipi di suoni che contraddistinguono una perdita d’acqua in casa.

I primi sono quelli definiti per uditi “fini”, nel senso che è quasi impossibile sentirli in presenza di altri rumori intorno e comprendono

  • il gorgoglio, come intasamento dell’acqua nello stesso punto
  • il tintinnio di sassolini che rimbalzano contro le tubature
  • il battito frequente degli spruzzi d’acqua che cadono nell’area circostante al tubo

 

i secondi fortunatamente sono più agevoli da riconoscere perché più forti, costanti ed inquietanti…. 

  • sono gli hiiss od hooss, si sentono proprio come si pronunciano … e signori miei se abbiamo gli hiss o gli hoss, allora con certezza praticamente matematica, abbiamo un problema!

 

Ma non è tutto qui, i suoni si fanno sempre più intensi maggiore è la pressione dell’acqua che scorre nei tubi o se siamo in presenza di tubi metallici o di rame.

Se volete stare dalla parte dei bottoni il nostro consiglio spassionato, una volta verificate anomalie nella bolletta o nei rumori dei tubi, chiamate un idraulico.

Infatti oltre ad un ottimo udito addestrato dalla pratica, gli idraulici sono in possesso di strumenti tecnologici che rilevano la presenza di perdite d’acqua senza abbattere muri e smantellare pavimenti. Sappiate infine che quasi tutti i gestori con cui si stipulano i contratti di fornitura hanno un’assicurazione per l’utente; poichè normalmente viene addebitata in bolletta, in caso di perdite, contattate il vostro gestore per verificare la possibilità di ammortizzare le spese di riparazione.

Detto questo mi congedo...alla prossima!

Menù Rubriche

Tags

trasloco / sicurezza / serramenti / ristrutturazione interna / elettrodomestici / arredamento / giardinaggio / addobbi e fai da te / normative / idraulica / pulizie in casa / detrazioni / progettazione d'interni / pavimenti / tinteggiatura / lagrandeoccasione.it / eventi / impianti di condizionamento / design / impiantistica / pulizie in casa / serramenti / / consigli utili / promozioni /