A Carnevale, fai una Festa a Casa Tua!

Scritto da Valeria in: Suggerimenti e consigli , Pulizie , Articoli recenti

A Carnevale, fai una Festa a Casa Tua!

Carissimi poiché Carnevale incombe, oggi dedichiamo questo spazio a pianificare il prima e il dopo di una festa di Carnevale in casa!!!

In particolare rivolto alle famiglie, alle mamme e ai papà che vogliono regalare ai loro piccoli la gioia di un pomeriggio mascherato con gli amichetti, poiché l’iniziativa è lodevole e meritevole ma altamente pericolosa per la vostra casa, oggi faremo un vero e proprio piano strategico!!!wink

Ci sarà un prima e un dopo … prima organizzeremo la festa, poi le pulizie, dopo che l’ultimo invitato avrà soffiato l’ultima stella filante!

Prepariamo la casa … e’ una festa di Carnevale quindi i giovani invitati verranno per lo più mascherati, nessun problema allora se mascheriamo anche la casa!

Scegliamo lo spazio principale destinato alla festa, quello nel quale gli invitati trascorreranno la maggior parte del tempo; facciamo spazio, accostiamo al muro puff e divano e ricopriamoli con un lenzuolo/telo colorato … se il divano è molto grande sovrapponetene due/tre possibilmente di colori diversi … è Carnevale del resto il colore è sempre un grande protagonista! I lenzuoli/teli coloreranno l’ambiente e proteggeranno il divano, a tal proposito a seconda dell’età dei vostri bimbi, potreste stendere sopra i divani un sottile telo di plastica e poi coprire il tutto con i lenzuoli così il divano sarà anche a prova di succo di frutta!!!! yes

Se siete appassionati di oggettini e amate tenerli in mostra sulle vostre mensole o sul mobile basso della TV, spostate in alto quelli raggiungibili e fragili, mentre se avete una libreria con scaffali aperti, per distogliere l’attenzione dai ripiani, attaccate in cima alla con un pezzetto di scotch delle stelle filanti o fili argentati..anche in questo caso faranno addobbo! Allungate sulle pareti, da un lato all’altro della casa i festoni colorati, se le vostre sedie hanno le sedute in stoffa vale il principio del divano, ricopriamole … ora mi rendo conto che non possiamo fare fuori tutto il corredo quindi consiglio, l’economico acquisto di tovaglie colorate di plastica sottile, potrete tagliarle ed utilizzarle per ricoprire anche le sedie, fermate il telo con un fiocco in carta crespa facendolo passare intorno allo schienale all’altezza della seduta. Il tavolo ricopritelo con una tovaglia come quella utilizzata per le sedie, così al termine della festa potrete lavarla/e con un panno umido e un detergente … ora siamo pronti, imbandiamo la tavola con tutte le leccornie e cominciamo!

Dotazione d’emergenza essenziale durante la festa: rotolone di carta, in caso a qualcuno cada da bere (evitiamo la pozza!) e se avete spazio sotto il tavolo, metteteci un cestino nel quale gli invitati possono gettare eventuali rifiuti.  La maggior parte dei rifiuti in realtà li raccoglieremo dopo, a tal proposito munitevi di sacchi della spazzatura già differenziati per colore così da poter dividere carta, plastica e vetro.

Festa finita??? Salutiamo l’ultimo invitato con un bel sorriso e niente paura se lo scenario sembra apocalittico …. era previsto!   Cominciamo con il rimuovere piatti, bicchieri, tovaglioli e residuati di cibo. Messo sotto controllo il reparto vettovaglie e liberata la tavola, ripuliamo con un panno e del detergente la tovaglia,  con la scopa raccogliamo le stelle filanti. Siamo già all’aspirapolvere che risucchierà fino all’ultimo coriandolo …. qualche minuto e possiamo scartare sedie, puff e divano…..vero che sono perfetti!!!!! Togliamo le decorazioni dai muri, se le riponiamo con cura saranno già pronte per la prossima festa!  

Passiamo sulle mensole un panno umido o della carta e una spruzzata di detergente. Se qualcuno dei fanciulli ha portato con se e spruzzato dalle bombolette le stelle filanti, non preoccupatevi (i divani e le sedie sono incartati!) e dalle altre superfici li possiamo rimuovere con un panno umido.  E ora che avete ritrovato la vostra casa, laviamo il pavimento, apriamo un pochino le finestre così mentre si asciuga cambiamo anche l’aria! Essendo Febbraio cerchiamo di congelarci quindi usate uno straccio con un buon detergente ma ben strizzato.  Tutto fatto, bambini felici,  la casa è salva e pulita ... in circa 40 minuti!

Buon Carnevale a tutti!!! cheeky

Menù Rubriche

Tags

trasloco / sicurezza / serramenti / ristrutturazione interna / elettrodomestici / arredamento / giardinaggio / addobbi e fai da te / normative / idraulica / pulizie in casa / detrazioni / progettazione d'interni / pavimenti / tinteggiatura / lagrandeoccasione.it / eventi / impianti di condizionamento / design / impiantistica / pulizie in casa / serramenti / / consigli utili / promozioni /